29 Settembre 2020
news
Vince e passa in semifinale l´Under 15 del Basket Esperia Frascati che grazie alla vittoria 67-40 contro la Futura Cisterna compie un altro passo verso il titolo regionale. Un risultato importante e fondamentale in vista della semifinale da giocare contro Cinecittà, match per il quale ancora deve essere stabilito il giorno. Contento e soddisfatto il coach dei ragazzi Cristiano Mocci: «Siamo molto contenti della prestazione dei nostri ragazzi – commenta Mocci – c´era un po´ di tensione e non era facile affrontare la Futura Cisterna. A testimonianza di questo aspetto il fatto che per tre quarti di match la partita è stata molto equilibrata, con la nostra squadra sempre in vantaggio ma di pochi punti. Loro le hanno provate tutte ma i ragazzi sono stati bravi a trovare da soli delle contromisure contro le strategie avversarie. Poi nell´ultimo quarto, grazie ad un´ottima difesa a uomo, abbiamo chiuso il parziale 29-4 in nostro favore. È stato un quarto molto significativo nel quale la squadra ha dato una svolta alla gara grazie ad una prestazione corale. Adesso ce la vediamo contro Cinecittà – conclude coach Mocci – squadra già affrontata in fasi di qualificazione regionale, dotata di ottime individualità e assolutamente da non sottovalutare». L´altra semifinale vedrà invece affrontarsi Grottaferrata ed Eurobasket.

Per concludere, risultato importante anche per l´Under 14 del Basket Esperia Frascati sconfitta venerdì scorso dall´Eurobasket 42-40 ma che in virtù della vittoria per 63-57 dell´andata permette alla squadra di Giammò e Tretta di passare il turno ed approdare in semifinale del campionato regionale di categoria grazie alla differenza canestri. Prossimo avversario la Tiber.

Fonte: Ufficio Stampa
Nickname




CLASSIFICHE
FOTOGALLERY
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio