19 Maggio 2022
news
Frascati (Rm) – La serie C silver del Basket Frascati ha cominciato i play off nel modo migliore. La prima squadra maschile del club del presidente Fernando Monetti ha battuto per 59-40 la Fonte Roma Eur in campo esterno nella prima gara della serie. «Un successo importantissimo che ci consente di poter chiudere i conti mercoledì prossimo nel match di casa» è il commento a caldo di coach Cristiano Mocci che poi entra più nello specifico dell´analisi della sfida di ieri sera. «I ragazzi sono stati tutti straordinari, anche quelli che sono subentrati dalla panchina e che si sono fatti trovare pronti. La Fonte Roma Eur è una squadra molto valida che in casa riesce a moltiplicare la sua pericolosità: aver tenuto una compagine del genere ad appena 40 punti è sintomo di una gara interpretata in maniera perfetta anche dal punto di vista tattico. Volevamo tenere bassi i ritmi, cercando di controllare il risultato e così è andata». Un modo di giocare diverso da quello che solitamente propone il Basket Frascati di coach Mocci. «Abbiamo pensato che per questa partita sarebbe stato meglio fare così e per fortuna è andata bene. Ma, ripeto, l´interpretazione dei ragazzi è stata praticamente perfetta: ora rivedremo già oggi i video della sfida per capire quali errori limare in attesa della gara di mercoledì che ci può consegnare il passaggio del turno. Dobbiamo cercare in tutti i modi di evitare gara 3 che sarebbe ancora sul campo della Fonte Roma Eur». L´allenatore del Basket Frascati è rimasto piacevolmente colpito anche da un altro aspetto nel match d´esordio dei play off. «Il palazzetto della Fonte Roma Eur era riempito quasi per la metà da nostri tifosi: voglio ringraziare tutte le persone che ci sono state affianco in questa delicata gara. L´augurio è di vedere un palazzetto di Vermicino stracolmo per la gara che ci aspetta mercoledì: non c´è da fidarsi di Fonte, è una squadra che darà battaglia e noi dovremo giocare un´altra grande partita». Non è detto che il Basket Frascati riproporrà l´atteggiamento tattico visto ieri. «Mercoledì sarà una partita diversa, valuteremo in queste ore quale comportamento adottare. La cosa più importante, comunque, sarà centrare la vittoria e passare il turno».

Fonte: Ufficio Stampa
visibility
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie