23 Settembre 2020
news
La B femminile vince ancora. Nella gara di venerdì le ragazze di coach Valerio Libutti hanno affrontato l´Aprilia, squadra fanalino di coda del campionato a zero punti (insieme alla Smit). «Il fatto che la squadra avversaria si trovasse in fondo alla classifica - dice Cristina Pignoli - non ha condizionato il nostro atteggiamento, che è stato deciso sin dai primi minuti. Siamo riuscite ad imporre il nostro gioco senza eccessivi cali di concentrazione e senza troppe difficoltà, lasciando le avversarie pontine a distanza di sicurezza nel punteggio. Abbiamo ben usato i nostri vantaggi in velocità e contropiede con i nostri esterni e abbiamo fatto sentire i nostri centimetri sottocanestro (Bonafede 12 punti, Lauri 11 e Pignoli 10, ndr). Nel nostro sport - continua la Pignoli - non si può dare mai una vittoria per certa giudicando dalle posizioni in classifica quindi sono soddisfatta della mia squadra e di questa vittoria, la nostra quarta consecutiva. Ora siamo in parità tra successi e insuccessi quindi da adesso in poi possiamo effettivamente risalire in positivo verso la vetta del nostro campionato. Nei prossimi turni di campionato ci aspettano tutte partite in cui servirà massima concentrazione, quindi dobbiamo lavorare duramente senza permetterci altri inciampi come è successo nei primi incontri. Chiudiamo questo 2014 con una bella vittoria che ci dà carica e positività per le prossime sfide. Ne approfitto - conclude la Pignoli - per augurare a tutte le mie compagne, allenatori, al presidente, alla società e a tutti i collaboratori fuori campo felici feste e un anno ricco di buoni propositi».

Fonte: UFFICIO STAMPA
Nickname




CLASSIFICHE
FOTOGALLERY
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio