25 Settembre 2020
news
Si è tenuta ieri sera, presso l´Auditorium del Palazzo delle Federazione a Roma, la terza edizione dei Basket Awards del Comitato Regionale Lazio. Un evento che ha visto il Club Basket Frascati grande protagonista, la squadra del presidente Monetti è stata chiamata a ritirare ben 3 premi: per la promozione in Serie C Gold conquistata lo scorso anno, per il raggiungimento delle finali nazionali Under 16 e per il decisivo contributo nella formazione del giovane Daniele Okereke, che ha conquistato il titolo di Campione d´Italia con la rappresentativa del Lazio al Trofeo delle Regioni.
Tante le personalità di spicco intervenute all´evento, tra le quali il presidente della FIP Gianni Petrucci, il vicepresidente Gaetano Laguardia, il vicepresidente del Coni Lazio Felice Pulici, il rappresentante della segreteria politica del presidente della Regione Lazio Roberto Tavani, oltre a tutto il direttivo del CR Lazio tra i quali ovviamente erano presenti sia il presidente Francesco Martini che il vicepresidente Mario Arceri.
L´evento è stato aperto proprio da Francesco Martini che si è detto molto soddisfatto per i risultati ottenuti dalle squadre del Lazio nella stagione passata: "Ringrazio gli ospiti e i rappresentanti delle società per la presenza numerosa, è per merito vostro se sono giunti grandi risultati e vittorie. Non posso che essere soddisfatto dell´andamento della passata stagione sportiva". A seguire è intervenuto il Presidente della FIP Gianni Petrucci: "Nel Lazio ci sono grandi tecnici e grandi società e io vi ringrazio per il lavoro che svolgete. Vorrei fare due menzioni speciali: una per il professor Guglielmo Pinto, una persona straordinaria, amante della pallacanestro; l´altra per Mattia Rendina, che ha vissuto il dramma del terremoto, di cui voglio ricordare oggi il coraggio".
Nutrita la delegazione del CBF che ha ritirato i premi. Erano presenti oltre al presidente Fernando Monetti, il direttore tecnico Roberto Giammò ed il membro del consiglio direttivo Romeo Civili; tra i giocatori hanno presenziato il capitano della Serie C Gold Andrea Ferrante, Manuel Monetti, Gilberto Mannozzo, il giovane Alessandro Oddi, ed ovviamente Daniele Okereke che ha ritirato il premio per aver fatto parte della rappresentativa del Lazio che ha vinto il Trofeo delle Regioni

Molto soddisfatto il Presidente Monetti: "Anche quest´anno siamo stati invitati a questa importante manifestazione. Questa edizione è stata anche impreziosita dalla presenza del presidente Petrucci e del vicepresidente Gaetano Laguardia che hanno dato lustro a tutto l´evento. L´anno scorso pensavamo di aver raggiunto il massimo quando avevamo ritirato un premio, invece quest´anno ne abbiamo ritirati ben 3. Siamo tra le migliori società del Lazio e questo ci rende orgogliosi perché testimonia la qualità del nostro lavoro e perché ci permette di portare in alto il nome di Frascati. E´ stata una serata fantastica che ha confermato che stiamo seguendo la strada giusta, cioè quella di lavorare sui nostri giovani. Questi risultati ci daranno più forza e vigore per il futuro".
Il Club Basket Frascati sta entrando nel ristretto club delle società che stanno dando un grande contributo ad innalzare il livello del basket regionale. Basti pensare che durante i Basket Awards sono state premiate squadre come il Vis Nova, vincitrice della Coppa Italia di Serie C e promossa in B, l´Eurobasket promossa in serie A2, o il Latina Basket, società nella quale da settembre milita il nostro ex giocatore Matteo Cavallo. Durante la serata,infatti, è stato premiato anche l´ex CBF per i risultati ottenuti con la maglia azzurra, maglia conquistata grazie alle qualità messe in mostra proprio quando giocava a Frascati. Un altro segnale della qualità del nostro lavoro.



Fonte: Ufficio Stampa
Nickname




CLASSIFICHE
FOTOGALLERY
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio