27 Settembre 2022
news
E´ iniziato anche il campionato dell´Under 17 A di coach Massimiliano Cuteri. «Abbiamo giocato contro Stella Azzurra Viterbo perdendo di 22 punti - racconta il tecnico frascatano -, ma fino al terzo quarto il distacco era di sei, poi ingenuità varie e nervosismi ingiustificati ci hanno fatto crollare. La partita per quanto mi riguarda è stata più che utile per la crescita dei ragazzi che fino alla fine si sono battutti, uno fra tutti Alessandro Faltelli che ha tenuto a bada mezza difesa di Viterbo, nonostante loro fossero tutti più grandi fisicamente e di età (tutti 97 e un solo 98 per Viterbo contro i tre 98 e i sette 97 frascatani, ndr). Il giovane arbitro - continua Cuteri - ha fatto del suo meglio e non posso lamentarmi di nulla, forse Viterbo potrebbe imparare un po´ di educazione visto che ha quasi aggredito verbalmente il papà di Poli, seduto al tavolo come addetto al referto, che ha avuto la "colpa" di non aver contato bene i falli di un giocatore di Viterbo dandogliene cinque con conseguente espulsione, non calcolando che lo stesso Poli aveva cinque minuti prima segnato il quinto fallo al figlio. Comunque - conclude Cuteri - senza far troppe polemiche sono contento dell´atteggiamento tenuto dai ragazzi, c´è da lavorare e questo si sapeva, ma a quanto riferitomi dai presenti e dai giocatori stessi c´è stata una certa evoluzione sia sul gioco che sull´atteggiamento rispetto agli anni scorsi. E questo fa ben sperare».

Fonte: UFFICIO STAMPA
visibility
refresh

Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
refresh


cookie