01 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Prima squadra
Basket Frascati Linea Gaggioli - Alfa Omega 72-82

La cronaca dell´incontro da basketincotro.it


Club Basket Frascati - Alfa Omega 72-82

Parziali: 16-22 / 12-19 / 14-18 / 30-23

Frascati: Bellini 0, Geppert n.e., Monetti 8, Ciaralli 24, Peruzzi 21, Policari 10, Papalotti 1, Vinci 8, Pannozzo 0, Ferrante 0; Coach: Ciaralli

Alfa: Losanno 7, Baiocchi 0, Fiore 5, Pappalardo 32, Di Giacomo 14, Palmigiano 0, Tomassoni 4, Di Pietro 13, Iannone 10, Caponi 0; Coach: Tardiolo

Arbitri: Martone di Gaeta e Picano di Gaeta

Continua a stupire la babyAlfa Omega di Tardiolo, che passa anche a Frascati al termine di una partita ricca di polemiche, in cui entrambe le squadre lamentano un´arbitraggio non all´altezza. Ad ogni modo, per far subito chiarezza, vi riportiamo le dichiarazioni di coach Ciaralli, che come sempre dimostra grande signorilità: "Premetto che l´Alfa Omega ha meritato di vincere, giocando una gara ottima tirando con percentuali altissime. Per il resto non voglio aggiungere perché non parlerei di pallacanestro, ma di altro che con lo sport non ha nulla a che fare. In 40 anni di basket ho una cosa del genere non la meritavamo noi, non la meritavano i nostri avversari ne tantomeno il pubblico. Per chiudere però sottolineo tutti i meriti di una squadra veramente molto buona come l´Alfa Omega". A queste parole, per completezza di informazione, aggiungiamo quelle di Tardiolo: "Ciaralli é venuto a fine partita a farmi i complimenti e questo mi rende veramente orgoglioso. Tuttavia credo sia giusto dire che l´arbitraggio non sia stato all´altezza, tant´é che alla fine dei conti ne uscono tutti molto contrariati. Per quanto riguarda la partita dico solo di essere veramente orgoglioso dei miei. Eravamo senza lunghi (Biondini e Alfieri, ndr) e senza Barucca, eppure abbiamo fatto una splendida partita. Pappalardo per certi versi é stato devastante, ma tutto il gruppo ha compiuto quel salto di qualità che volevo. Del resto siamo i primi a ribaltare il fattore campo in uno scontro diretto, quindi avanti così". Fatte queste premesse, doverose in quanto non eravamo fisicamente al campo, la cronaca racconta di una gara condotta per larghi tratti dai lidensi, che hanno trovato un Pappalardo immarcabile sin dalle prime battute. Perciò dal +6 del primo quarto, terminato 16-22, l´Alfa ha continuato a macinare gioco, sfruttando i problemi di Frascati, priva di Monni ma soprattutto di Chianese, che chiaramente priva di punti e leadership la formazione frascatana. Al riposo lungo si arriva quindi al 28-41 Alfa, con Tardiolo che riceve un contributo importante anche da Iannone e Di Giacomo. Nella ripresa la musica non cambia, con Frascati nervosa (3 tecnici fischiati a cui si aggiunge l´espulsione di coach Ciaralli) e i lidensi ad allungare toccando il +20 in un paio di occasioni. Si arriva perciò all´inizio del quarto periodo con l´Alfa sul +17 (42-59) e con la partita virtualmente chiusa. Tuttavia Peruzzi ed il solito Ciaralli si scaldano e provano una rimonta clamorosa. Gli uomini di Tardiolo però non sbandano, con Tommasoni a gestire bene la palla e Pappalardo a realizzare i canestri della sicurezza, che regalano quindi due punti d´oro alla formazione lidense. L´Alfa infatti scappa con Smit ed Alatri in testa, godendosi almeno per una settimana un primo posto insperato frutto però del gran lavoro svolto già lo scorso anno, ma che regala oggi una squadra veramente capace di tutto. Frascati invece si ferma sul più bello, perdendo ancora una volta tra le mura di casa, dimostrando che al di là di tutto, bisogna ancora lavorare molto.

Emanuele Bellizzi



Fonte: basketincontro.it
Nickname




CLASSIFICHE
FOTOGALLERY
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio