14 Agosto 2020
news
Alice Caracci
La serie C femminile riscatta subito la sconfitta d´esordio e batte la Pallacanestro Roma per 44-35. L´ala piccola Alice Caracci è visibilmente soddisfatta del risultato. «Abbiamo dovuto attendere, ma poi la vittoria é arrivata alla seconda giornata di campionato. Le avversarie, con la loro esperienza, hanno saputo metterci in difficoltà, facendo soffrire il nostro attacco che non é riuscito a portare a segno i punti utili per creare un vantaggio ampio tale da amministrare la partita. Alla fine del primo tempo il tabellone segnava un punto in meno per noi. La carica di coach Libutti e la lucidità di coach Santirocco - continua la Caracci - ci hanno aiutate a rientrare in campo calme, ma determinate. A differenza dell´incontro con Pamphili, in cui il nervosismo ci ha traghettate verso la sconfitta, siamo riuscite a mantenere alta la concentrazione, impegnandoci in un´ottima zona 2-3 e finalizzando i palloni recuperati. Mentre ero in campo - continua l´ala piccola - desideravo solo vincere e quando una compagna di squadra, guardando il tabellone, mi ha detto «è lunghissima», io le ho risposto: «Andiamo avanti così, palla dopo palla, azione dopo azione». Il nostro impegno di squadra è stato premiato - conclude la Caracci - ed è bellissimo condividere con le compagne il risultato ottenuto dai nostri sforzi, dalla passione degli allenatori e dal calore dei nostri tifosi».

Fonte: UFFICIO STAMPA
Nickname




CLASSIFICHE

FOTOGALLERY

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio