25 Maggio 2022
news
La serie C2 maschile inizia il 2015 con il piede sbagliato. La squadra di coach Cristiano Mocci è uscita sconfitta 71-60 nello scontro diretto sul campo del Borgo Don Bosco. «È stata una sconfitta pesante in termini di classifica - dice il play Manuel Monetti - perché abbiamo ceduto il terzo posto e purtroppo abbiamo perso con tutte e tre le avversarie che attualmente si trovano sopra di noi. Dal punto di vista tecnico, a mio parere, abbiamo fatto una buona partita, sfruttando per lunghi tratti della gara i nostri lunghi Ferrante e Gugliotta, tutti e due in gran forma, ma abbiamo trovato loro in giornata di grazia sul tiro da 3: 33 dei punti subiti sono stati 11 tiri da 3 punti! Nonostante un nostro grandissimo terzo quarto finito sul + 6 per noi, non siamo riusciti a gestire ed ad allungare per portarci a casa i due punti. Attribuisco di sicuro la sconfitta al fatto che non eravamo al meglio fisicamente perché la sosta natalizia si è fatta sentire. Purtroppo Ramos e Cooper non si sono quasi mai allenati e nell´ultimo quarto ci è mancato un po´ di sprint che di solito abbiamo nelle gambe. A differenza di altre sconfitte, però, non ritengo quest´ultima allarmante e sono convinto che ci rialzeremo già dalla prossima contro Pamphili: abbiamo la sosta di una settimana per riorganizzarci e lavorare tutti insieme sia tatticamente che fisicamente. Finisco facendo un appello ai tifosi che sono molto importanti per noi specialmente in casa e invito tutti - conclude Monetti - il 24 gennaio proprio contro il Pamphili per sostenerci e per iniziare bene il girone di ritorno».

Fonte: UFFICIO STAMPA
visibility
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie