28 Maggio 2022
news
E´ un momento particolare per il Basket Frascati. La prima squadra maschile, che milita nel campionato di C2, non vive un periodo felicissimo e sabato ha perso in casa con la Sam per 87-90, mentre la C femminile è in lotta per conquistare un posto nella serie B nazionale (riforme dei campionati permettendo). Il presidente Fernando Monetti, col consueto tono pacato ma deciso, analizza il momento delle squadre maggiori frascatane. «Nell´ultimo turno con la maschile abbiamo giocato un solo quarto, l´ultimo, e questo non è bastato per ottenere un successo che sarebbe stato importante. All´inizio abbiamo accettato la sfida del tiro con una squadra che ha proprio in quello il suo punto di forza e infatti la Sam ha dominato la prima parte. Quando abbiamo iniziato a difendere e gestire i ritmi del match le cose sono andate nettamente meglio e a otto secondi dalla fine, con la Sam in vantaggio di un punto, abbiamo sbagliato il tiro della possibile vittoria. I ragazzi - continua il presidente - dovrebbero seguire di più le indicazioni dello staff tecnico anche perché in questo finale di stagione può accadere di tutto: la classifica è cortissima e possiamo finire al terzo posto come anche fuori dai play off. A partire dalla prossima gara col Tevere, avremo quattro scontri diretti e poi chiuderemo sul campo della capolista Scauri: tre vittorie potrebbero essere sufficienti per centrare i play off, ma non è detto». Situazione di classifica intrigante pure per la serie C femminile che mercoledì ospita il Sora. «E´ la classica gara da non sottovalutare - dice Monetti - perché all´andata abbiamo vinto in maniera convincente, ma non possiamo snobbare l´avversario. Tra l´altro nell´ultimo periodo la squadra, pur vincendo spesso, non è stata brillantissima anche se il gruppo sta facendo un ottimo lavoro. La società è molto soddisfatta di come stia procedendo il progetto sul settore femminile che da qualche tempo conta anche su un gruppo mini-basket: l´intenzione - conclude il massimo dirigente - è allargarci ancora e aumentare le squadre giovanili».


Fonte: UFFICIO STAMPA
visibility
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie