29 Settembre 2020
news
Mocci (a destra) e il suo vice Libutti
Frascati (Rm) - Finalmente si comincia. La serie C2 del Basket Frascati, sabato, farà il suo atteso esordio in campionato. Non erano bastati i quasi due mesi di preparazione, ci si è messo anche lo zampino di un calendario bizzarro a far riposare subito la squadra di coach Cristiano Mocci e del suo vice Valerio Libutti. «E´ stato un peccato dover subito fermarsi - dice il capo allenatore tuscolano -, ma dobbiamo accettare il calendario. Magari questo aspetto avrà aumentato la nostra voglia di basket e sabato potremo "sfogarci"». Il primo avversario sarà il Pamphili, sconfitto ieri dal Don Bosco per 75-72. «Giocheremo sul loro parquet e sappiamo bene che troveremo un ambiente caldo. E´ un avversario che conosciamo bene per averlo incrociato negli ultimi anni - ricorda Mocci -, si tratta di una squadra solida che in casa riesce a dare il meglio, ma noi siamo consci della nostra forza e vogliamo fare bene. Siamo molto carichi e abbiamo lavorato per quasi due mesi in vista di questa partita. Poi come dico sempre dobbiamo avere rispetto per tutti e paura di nessuno». Coach Mocci ha dichiarato nelle scorse settimane che questo è il Frascati più forte che abbia mai allenato e nell´ultimo test (il torneo di Civitavecchia dove il team tuscolano si è piazzato al secondo posto) la squadra ha dato risposte importanti. «Ce la siamo giocata con un avversario di grande spessore come i padroni di casa. Questo ci ha fatto capire molte cose - rimarca l´allenatore - e aumentato la nostra autostima. Ora affrontiamo questa prima partita "vera" e cercheremo di dare il massimo».



Fonte: UFFICIO STAMPA
Nickname




CLASSIFICHE
FOTOGALLERY
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio