14 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > Prima squadra
Fabrizio Peruzzi
Il Basket Frascati reagisce bene dopo la sconfitta all´esordio contro l´Apdb Roma e espugna l´insidioso parquet dell´Alatri nel secondo turno del campionato di serie C2. Una gara da brividi, vinta dai ragazzi di coach Nevio Ciaralli per 70-69 e con i ciociari a sfiorare il beffardo sorpasso nei secondi finali. Un match che il club del presidente Fernando Monetti, in ogni caso, ha subito messo dalla sua parte con un parziale di 19-7 nel primo quarto che ha indirizzato la gara. Fabrizio Peruzzi, l´elemento più esperto del gruppo frascatano, commenta con lucidità la sfida di Alatri. «Un piccolo miglioramento rispetto alla prima gara dove abbiamo fatto vedere ben poco di quello su cui lavoriamo in allenamento da mesi. La squadra è giovane e di buonissima prospettiva - sostiene Peruzzi -, serve tempo ed è importante non smarrire la voglia e l´applicazione che stiamo mettendo per crescere insieme». Un messaggio di fiducia da parte della guardia/ala che comunque è già concentrato sulla prossima gara: sabato (ore 20) al palazzetto di Vermicino il Basket Frascati cerca la prima vittoria casalinga al cospetto della Virtus Velletri che ha iniziato il campionato con due vittorie e 166 punti realizzati. Una gara speciale per Peruzzi. «Velletri è la squadra in cui ho militato negli ultimi tre anni, per me è sicuramente una partita dal sapore particolare. Quest´anno hanno costruito una squadra molto competitiva soprattutto sugli esterni. Per noi - conclude Peruzzi - sarà importante continuare a mostrare progressi e magari vincere la prima partita casa». Insomma il Basket Frascati vuole dimostrare di aver capito gli errori commessi nelle prime due gare di campionato.

Fonte: UFFICIO STAMPA
Nickname




CLASSIFICHE

FOTOGALLERY

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio